SAFARIS

ARARAT
GOLDEN DESTINATIONS AROUND THE WORLD!

CACCIA ALLE ANATRE

DOVE SI PRATICA

  • 01 ARMENIA - (agosto - marzo)

  • 02 ARGENTINA (aprile - agosto)

  • 03 BIELORUSSIA (settembre - aprile)

  • 04 SERBIA (settembre febbraio)

 

 

La caccia si svolge in capanni fissi, raggiungibili con la barca, in capanni raggiungibili a piedi, (stivali a coscia) o in capanni dalla barca (covegia). Si tratta di caccia classica con gli stampi e richiami. Si caccia solo tre giorni alla settimana, cambiando capanno ogni giorno, con un numero massimo di cacciatori per settimana. La valle di caccia in Armenia si estende per circa 6000 ettari di fianco al fiume Araks che delimita il confine tra la Turchia e l’Armenia e, più a sud, con l’Iran. La valle e' composta da laghi, di dimensione media di ottanta ettari e una profondità che va da i quindici cm a un metro e trenta, che sono utilizzati per l’allevamento del pesce. La valle e' situata in piena linea di migrazione degli uccelli, perche' in mezzo a due mari (il Mar Nero e il Mar Caspio) ed e' anche l’ultimo, o il primo se si tratta di ripasso, specchio d’acqua importante che gli uccelli incontrano durante la loro migrazione. Nella valle, inoltre abbiamo predisposto tre laghi con acqua bassa, dove e' vietato sparare; questo ci permette di avere sempre un numero considerevole di uccelli sostanti.

armeniaARMENIA

armeniaARGENTINA

armeniaBIELORUSSIA

armeniaSERBIA

CONTATTACI

 

 
 

PHOTO GALLERY

L’Armenia è una repubblica indipendente, cristiana, nel cuore del Caucaso. Confina a nord con la Georgia, a sud con l’Iran, a ovest con la Turchia e ad est con l’Azerbajan. In Bielorussia Ararat Safaris ha stipulato un contratto in esclusiva per la caccia, grossa e piccola (contratto N: 1TY/2011). L'area di caccia e' di 54000 ettari, situata a sud della capitale Minsk, vicino al confine con L'Ukraina. Tale riserva e' considerata la migliore zona di migrazione di tutta la Bielorussia perche', trovandosi in mezzo a due grandi fiumi che sfociano sul Mar Nero, e' la via naturale di tutte le specie migratorie dalla Beccaccia, ai palmipedi e trampolieri. I nostri clienti alloggeranno nelle due confortevoli case di caccia della riserva, indipendenti tra loro, con cuoca e cameriera in ogni unita' abitativa. La caccia alle anatre si svolge al passo mattutino fino alle ore tredici, nel lago (il terzo più grande della nazione, 9600 ettari) oppure nella palude perenne dove si sono formati dei chiari naturali assai graditi alle marzaiole e alzavole; si caccia in comodi capanni da due posti, raggiungibili dalla barca, accompagnati dal barcaiolo.

Per info e contatti:

info@araratsafaris.com

ITALY

fax. +39.0575.47335
tel. 39.346.2229590

ararat su facebook